Il progetto della stazione di Sesto Restellone, di prolungamento della Linea 1 della Metropolitana di Milano vince il “Bim & Digital Italia Award 2018″ nella categoria “Infrastutture”.
Il progetto, redatto dagli studi Inea S.r.l. di Latina e Digierre3 S.r.l. di Bergamo, in costruzione a Milano ad opera della nostra Società, è stato premiato durante l’evento Digital & Italia 2018 all’interno del SAIE, la fiera dedicata alle tecnologie per l’edilizia e l‘ambiente costruito 4.0 che si è conclusa a Bologna lo scorso 20 ottobre.
Il progetto, risultato vincitore tra gli oltre 50 candidati, si è distinto per l’utilizzo del sistema BIM finalizzato alla realizzazione integrata dell’opera (strutture e impianti), in un articolato e complesso contesto esecutivo, nonché al più generale miglioramento dell’efficacia del processo di progettazione, realizzazione e manutenzione della stazione.

 

Più del 90% delle aziende in Italia sono di proprietà familiare. Gli studenti delle scuole superiori hanno probabilità di lavorare in un’attività familiare una volta entrati nel mercato del lavoro. Per aumentare l’occupabilità degli studenti universitari e facilitare la transizione scolastica al lavoro, la Trasversale srl, insieme all’agenzia di formazione della Camera di Commercio di Roma, Forma Camera, ha organizzato un ciclo di seminari per gli studenti che frequentano l’Amaldi High School – Roma. I partecipanti hanno incontrato due compagnie familiari locali, Cartoni spa (supporto per macchine fotografiche professionali) e De Sanctis Costruzioni spa (società di costruzioni) e hanno avuto la possibilità di ascoltare imprenditori familiari (terza generazione) e di capire i punti di forza, le debolezze, le opportunità e le minacce di un’impresa familiare . Per ulteriori informazioni, inviare un email a Ezequiel: ezequieliurcovich@trasversale.com.”
(Estratto dalla pag. 3 dell’articolo)

EMIL-Newsletter-27th-Edition

Programma

Avvio dei lavori per il prolungamento della M1 Sesto Fs-Cinisello Monza alla presenza di Metropolitane Milanesi S.p.A., il sindaco di Milano Giuseppe Sala, l’assessore alla mobilità del Comune di Milano Marco Granelli, sindaco di Sesto Monica Chittò e sindaco di Cinisello Siria Trezzi.

M1, SALA IN CANTIERE PROLUNGAMENTO MONZA: SVILUPPO URBANO A INSEGNA METRO
(OMNIMILANO) Milano, 01 GIU 2017

“È nell’ordine della nostra strategia di creare attraverso la mobilità il senso di città allargata”. Così il sindaco Giuseppe Sala arrivando al cantiere “Restellone” dove lunedì scorso sono ripartiti i lavori per il prolungamento della M1 verso Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Monza. L’opera comprende due stazioni (Sesto-Restellone e Cinisello-Monza Bettola) e tre manufatti e costerà complessivamente 140 milioni di euro. L’assessore alla Mobilità Marco Granelli ha ribadito le tappe che hanno caratterizzato la travagliata storia dei cantieri e che porterà all’apertura alla fine del 2019: i lavori sono iniziati nel 2011, ma si sono fermati nel 2015 per il fallimento della ditta appaltatrice. Sono ripresi lunedì scorso e attualmente sono in mano alla ditta, che il dg di MM ha definito “ben strutturata”, De Santcis di Roma, seconda in graduatoria. Per Sala questo prolungamento “sarà certamente un esempio virtuoso” e “sono straconvinto che troveremo fondi e collaborazione dal governo se soprattutto riusciremo a mantenere le promesse che facciamo, in termini di tempo e di rispetto del budget. La metropolitana, a volte anche di superficie, è quello che serve per connettere la città ai comuni, per aiutare chi lavora, chi si muove.

È il sistema più ecologico che c’è. Per cui è importantissimo non sbagliare su questo e sono certo che non sbaglieremo. Per il prossimo decennio credo che lo sviluppo urbano di questa grande area milanese sarà all’insegna della metropolitana”, ha concluso.
“Per Sesto – ha commentato invece la sindaca Monica Chittó – è una bellissima giornata perché riprende un cantiere che da tanto tempo
attendevamo che riprendesse, anche per restituire una dignità urbanistica a questo territorio che ha sofferto. Sono già stati fatti i lavori di pulizia dell’area di cantiere e abbiamo avuto garanzia che nel prosieguo ci sarà attenzione alla cura”. Anche per la prima cittadina di Cinisello Balsamo Siria Trezzi “è il primo tassello di un’operazione importante sulla mobilità metropolitana”. Trezzi ha voluto ricordare anche che “il sindaco di Milano ci ha messo la faccia in prima persona e non è esattamente usuale”.
Presente anche il sindaco di Monza Roberto Scanagatti.

La De Sanctis Costruzioni S.p.A. firma il contratto per i lavori per il prolungamento della M1 Sesto Fs-Cinisello Monza

Contattaci



Progetti in corso

S.S. 125 “Nuova Orientale Sarda”

L’opera prevede la realizzazione del tratto terminale del tronco Tertenia-S.Priamo…
Scopri

S.S. 199 “Sassari-Olbia”

Il lavoro consiste nell’adeguamento a due corsie per senso di…
Scopri

S.S. 106 “Jonica” variante di Palizzi

Costruzione del primo stralcio della variante alla S.S. 106 “Jonica”…
Scopri

Ultime news

Bim & Digital Italia Award 2018

Il progetto della stazione di Sesto Restellone, di prolungamento della…
Scopri

“Imprenditoria del progetto – le sfide del mercato” – evento in BNL Roma 5 dicembre 2017

locandina_A3_report2017

De Sanctis Costruzioni al 37° posto nella classifiche nazionali